Val Brembana

Una bellissima passeggiata per respirare un'atmosfera di altri tempi da Il Cornello dei Tasso, frazione di Camerata Cornello, patria dei Tasso, un pacifico borgo raggiungibile solo a piedi, con poche case, un lungo porticato e una chiesetta, ad Oneta, una splendida e tranquilla contrada, dove la tradizione individua la casa natale di Arlecchino. L'itinerario prosegue verso il monte Avaro nell'alta Val Brembana.

Panorama sulla Val Brembana Il fiume Brembo
Un bellissimo panorama sulla Val Brembana e Il fiume Brembo, visto dal sentiero che porta a Camerata Cornello
Porticato di ingresso al borgo di Camerata Cornello

Il bellissimo porticato all'ingresso del borgo

Pace e silenzio...qui le auto non sono e non potranno mai arrivare
Camerata Cornello La casa di Torquato Tasso
Uno scorcio del paese che conta ben 500 abitanti e una vista sulle rovine della casa dei Tasso
Un tratto della mulattiera che collega i due borghi
La chiesa di Sant'Anna

A meta' strada, incontriamo l'oratorio di S.Anna, una bella chiesa in miniatura

Dopo mezz'ora di cammino, in mezzo ai boschi e con bellissimi panorami, arriviamo ad Oneta
Oneta
Il borgo di Oneta


Le bellissime e ben curate case di sasso dove hanno la fortuna di vivere i pochi abitanti (circa 700) di Oneta
Oneta

A spasso per la contrada

Oneta



Altri vicoli di Oneta

La chiesa di Oneta



L'interno e i suoi bellissimi affreschi

Come raggiungere Camerata Cornello:

in auto:

da Milano (circa 80 km) autostrada A4 direzione Venezia, uscire a Dalmine, seguire le indicazioni per la Val Brembana e proseguire sulla SS 470 fino all'uscita Camerata Cornello



Averara, Val Brembana Averara, Val Brembana
Averara, Val Brembana


Proseguendo a nord lungo la Val Brembana, si incontra Averara, un tranquillo paese avente nel centro storico un antico porticato risalente ai secoli XV e XVI.
Il panorama visibile dalla strada che dalla Val Brembana sale sul monte Avaro.
Rifugio Monte Avaro Rifugio Monte Avaro
Rifugio Monte Avaro


Il rifugio presso la vetta del monte Avaro, a quota 1690 metri, da dove si gode di uno splendido panorama e da dove partono diversi itinerari di trekking.
Bucaneve sul monte Avaro Bucaneve sul monte Avaro
I bucaneve annunciano l'arrivo della primavera in vetta al monte Avaro.
Caprile Val Brembana
Val Brembana


Scendendo nuovamente a valle, si incontra un sentiero che porta al piccolo borgo di Caprile, circondato da una lussureggiante vegetazione.

° ° °